Ricette

Crinkles

Buongiorno Ragazze,
come sono andati i pranzi di Natale e Santo Stefano? Io, non sazia di dolci e cioccolato il 27 mi sono messa a preparare questi dolcetti di cui tutti parlano: i crinkles al cioccolato fondente! Inutile dire che sono una goduria!

Io ho utilizzato la ricetta di Alessandra D’Agostino, sicuramente la conoscerete tutti ma nel caso in cui non fosse così vi invito a seguirla su Instagram…con lei il Natale è ancora più magico.
Ecco qui la ricetta:

Ingredienti:
-2 uova
-60 gr di burro
-225 gr di cioccolato fondente
-1 bacca di vaniglia
-100 gr di zucchero
-220 gr di farina
-1 cucchiaino di lievito
-un pizzico di sale
-zucchero semolato e zucchero a velo quanto basta

Procedimento:
Iniziare facendo sciogliere a bagno maria burro e cioccolato fondente. A parte lavorare lo zucchero e le uova. Quando il burro e il cioccolato ormai sciolto sono tiepidi/freddi unirli al composto di uova e zucchero. Aggiungere la vaniglia e, setacciando gli ingredienti, aggiungere farina, lievito e sale.
Quando il composto risulta omogeneo, riporlo in una ciotola coperta dalla pellicola in frigo per 3/4 ore meglio ancora tutta la notte.
Una volta che l’impasto è pronto, aiutandovi con un cucchiaio formate delle palline ma ricordatevi di non lavorare troppo l’impasto altrimenti si scioglie.
Poi passate le palline nello zucchero e per finire nello zucchero a velo.
Cuocere in forno STATICO preriscaldato a 170° per 9 minuti.
Appena sfornati sembreranno molli ma è giusto così! Fateli raffreddare e assaporate queste delizie!
Fatemi sapere cosa ne pensate!

Prima di essere cotti!
Risultato finale!!! Una goduria!

Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...